Il Blog di Geronimo

Un carnevale al top!

28 Febbraio 2019


Squiiiit, che spavento! Mi ci vorrà almeno un vassoio di chiacchiere di Carnevale per riprendermi…


Scusate, cari topini e topette! Stavo cercando di riprendermi dallo scherzo che mi ha fatto mio cugino Trappola…

Lo conoscete tutti, vero? Gli scherzi sono la sua passione, e ogni anno a Carnevale si scatena!


Io sono ovviamente la sua vittima preferita, e anche quest’anno non mi ha risparmiato. Ha iniziato a farmi scherzi una settimana fa, e non si è fermato fino a questa mattina... adesso vi racconto.

Sono arrivato in ufficio molto presto, ma il portone era già aperto… strano! Sono entrato e ho controllato in tutti gli uffici della Redazione, ma non c’era nessuno… strano! Mi sono avvicinato al mio ufficio, e la porta era socchiusa… squiiiit, strano! La mia poltrona era girata verso la finestra…. mmmh, molto strano! Ho guardato meglio, e ho intravisto due orecchie pelose e appuntite che spuntavano dallo schienale… per mille mozzarelline, sulla mia poltrona era seduto un GATTO


Per lo spavento ho perso i sensi, e mi sono svegliato soltanto quando è arrivata Topella e mi ha fatto annusare una boccetta di sali al formaggio stagionato.

Cuginastro, sei sempre il solito fifone! Volevo solo farti vedere il mio costume per la festa di sabato sera…  non cambierai mai, vero, Geronimastro???” ha esclamato Trappola ridacchiando.

Dottor Stiltooon, le sembra il caso di svenire per così poco? Come farà sabato sera alla festa, quando sarà circondato da costumi spaventosi? A proposito, spero che lei sia a buon punto con il travestimento!” ha continuato Topella, la mia segretaria. 


Per mille mozzarelline, stavo quasi per dimenticarmi!! Questo sabato, a Castelteschio, si terrà una festa di Carnevale organizzata da Tenebrosa (la mia quasi fidanzata): ci saranno tutti, ma proprio tutti i nostri amici… e io non ho ancora trovato un costume da indossare!

Dovrà essere un costume bello, per non far sfigurare Tenebrosa… dovrà essere anche un costume spaventoso, perchè il tema della festa è un Carnevale da brivido… dovrà essere un costume originale, ma anche ecologico, perchè rispettare la natura è importante sempre, anche a Carnevale… Insomma, non  è affatto semplice, e io non sono ancora riuscito a farmi venire una buona idea!

Squiiit, non posso assolutamente far fare una figuraccia a Tenebrosa.. non me lo perdonerebbe mai! Povero me, come farò? 


Ma… un momento: ora che ci penso, negli scorsi giorni mi avete mandato delle ottime idee su come trascorrere un Carnevale stratopico e amico della natura! Sono sicuro che tra i suggerimenti che mi avete mandato troverò sicuramente qualcosa che fa al caso mio…


Non state nella pelliccia per la curiosità? Continuate a leggere per vedere gli articoli che voi e i vostri topo-amici mi avete mandato in queste settimane, e sfogliate la gallery per vedere i disegni che ho ricevuto!


Se invece avete voglia di letture ispirate al carnevale, perchè non date un’occhiata tra gli scaffali di Libri al Top

In alcune Storie da Ridere, ad esempio, mi è capitato di trovarmi in Brasile, proprio durante i festeggiamenti del Carnevale… squiiit, che avventure coi baffi! Ve le ricordate? Sto parlando di "Il misterioso occhio del drago" e "Grosso guaio in Mato Grosso": se non li avete mai letti, cliccate sul titolo per visualizzare le schede-libro e leggere un estratto in anteprima!

Se invece volete aiutare le Tea Sisters a smascherare un misterioso ladro, “Carnevale a Venezia” può essere il top-seller che fa per voi!

E non dimenticatevi di raccontarmi come trascorrerete il Carnevale: non sto nella pelliccia per la curiosità!


Un topoloso saluto dal vostro amico 

Geronimo Stilton

 

**

Eco-costumi preistorici e da favola 

Un articolo di piccolosquit


Amici roditori, eh sì, sono tornato per darvi un consiglio su come creare due tipi di costumi partendo praticamente da zero. 

Partiamo da quello da dinosauro, così potremo trascorrere un Carnevale preistorico! 

Cosa ci serve: una maglietta o una felpa e un paio di pantaloni verdi, dei guanti e dei calzini verdi (ma vanno bene di qualsiasi colore), pittura verde, cartoncino, spago. 

Cominciamo dal corpo: indossiamo i nostri abiti: maglia, pantaloni, guanti e calzini. Spaventoso vero? 

E adesso il tocco finale: la maschera. Sbizzarrite la vostra fantasia e disegnate la sagoma di una maschera, la più spaventosa che vi viene in mente. 

Finito! Ci abbiamo messo meno di cinque minuti, non è così? 

Ora però, creiamo anche un costume da Cappuccetto Rosso per le femminucce, che potranno inventare il loro Carnevale da favola! 

Cosa ci serve: pezzo di stoffa rosso grande, nastro rosso, felpa con cappuccio rossa e pantalone blu blu (meglio una tuta dei jeans) Niente di più facile: cuciamo il nastro al pezzo di stoffa e costruiamo così il mantello, infine indossiamolo con la felpa e il pantaloncino. 

Beh, non ho altro da aggiungere... anzi, sì: buon Carnevale da Piccolosquit

 

***

Costume da indiano d’America fai-da-te

Un articolo di Rattoarianna


OCCORRENTE: 

- Stoffa

- Forbici

- Fascia per capelli

- Piume

- Colla a caldo 

PREPARAZIONE 

Prendete la stoffa, piegatela in due e con un gessetto al centro dove c'è la parte piegata tracciate una mezza luna: quando la taglierete diventerà il buco per la testa.

Cucite i due lati più lunghi, quelli laterali, ma lasciate un pò di spazio su tutti e due i lati in alto, verso la parte piegata per le maniche. Tagliate la mezzaluna che avevate precedentemente disegnato. Prendete la fascetta per i capelli e incollateci la piuma con la colla a caldo. 

Indossate il costume e se volete potete legarvi un vita un cordone, ve lo consiglio! Potete anche disegnarvi delle strisce in faccia come gli indiani oppure, per chi ha i capelli lunghi potete farvi una treccia. Spero che la mia idea vi sia piaciuta, un saluto da Rattoarianna!

 

*** 

Crea il tuo costume da orsetto!

Un articolo di Minniemouse


Per un costume ecologico serve molta fantasia, io comincerai a raccogliere quelli che sembrano rifiuti e li trasformerei in delle piccole, ma originali opere d'arte. 

Oggi vi vorrei proporre come fare un orsetto da quelli che sembrano rifiuti.

Per questo costume ecologico ci servono:

- tanti tipi di carta bianca (meglio quella scritta da una parte e pulita dall'altra, così ricicleremo anche un foglio che sembra da buttare e non lo sprecheremo)

- ago e filo

- una maglia vecchia, pantaloni anch'essi da buttare e un cerchietto che non vi piace più                              

COME REALIZZARLO:

Prendete la carta e piegatela in 4 parti, piccoli rettangolini, uguali e muniti di ago e filo. Cucitelo alla maglia e andate avanti così per tutta la maglia e per tutti i pantaloni.

IL CERCHIETTO:

Ora prendete la stessa carta e appallottolatela usate la colla vinilica per impilarli e formare 2 piccole orecchiette e ora siete pronti per andare alla festa a dire che il vostro costume sostiene l'ambiente.

BUON DIVERTIMENTO. E MI RACCOMANDO SALVAGUARDATE LA NATURA.

Commenti

  • Paleomarty
    acqua

    Paleomarty

    Pubblicato il
    08/03/2019

    Ciao non posso leggerlo oggi ( venerdì  8 Marzo) devo andare a danza ciaoooo...u che tardi!

  • Aury162009
    montagna

    Aury162009

    Pubblicato il
    03/03/2019

    Mi piacciono molto quelli di Piccolosquit e Rattoarianna!

  • Aury162009
    montagna

    Aury162009

    Pubblicato il
    02/03/2019

    Divertente G  con l'accappatoio!

  • topofrancheccho
    bosco

    topofrancheccho

    Pubblicato il
    02/03/2019

    STRATOPICO  come sempre

  • super_iabbo
    campagna

    super_iabbo

    Pubblicato il
    28/02/2019

    STRATOPICO

Geronimo Stilton World
Geronimo Stilton World