Il Blog di Geronimo

E se foste... Leonardo per un giorno?

01 Marzo 2019


Cari amici roditori, 


sto per annunciarvi una novità stratopica, anzi frullabaffosa, anzi coi baffi e i controbaffi!


Ma andiamo con ordine…

Era un pomeriggio di febbraio, e io mi trovavo come al solito nel mio ufficio dell’Eco del Roditore.

Ero così pieno di cose da fare che avevo i baffi arricciati per lo stress: dovevo preparare le domande per un’intervista esclusiva al nuovo direttore del Teatro Tortiglione, rivedere insieme a Stilosa Raffiné (la giornalista di moda dell’Eco del Roditore!) il suo servizio speciale sulla settimana della moda di Topazia, scegliere insieme a Tea le fotografie per un inserto speciale sulle montagne del Topikistan, scrivere un articolo sui candidati al premio Toposcar… insomma, non sapevo nemmeno da dove iniziare!


Stavo scartando un cioccolatino allo zabaione (mi aiuta molto a trovare la concentrazione!) quando è entrata Topella, la mia segretaria.

“Dottor Stiltooon, vedo che non ha poi così tanto da fare, se trova addirittura il tempo di sgranocchiare cioccolatini! Bene, questo vuol dire che non ho sbagliato a dire a Benjamin e Trappy che aveva tempo per aiutarli con la loro ultima ricerca per la scuola… ora che ci penso, visto che è così libero posso chiederle una zampa anche io! Ho un po’ di lavoretti da sbrigare e il suo aiuto mi farebbe comodo!”

Stavo per spiegarle che non avevo nemmeno il tempo per lisciarmi i baffi quando sono arrivati i miei bocconcini di grana, Benjamin e Trappy.

“Zio G, lo sapevo che avresti accettato di aiutarci! Grazie, sei lo zio più stratopico che ci sia!” ha squittito Benjamin. 

“Grazie Geronimello! E già che ci sei, non avresti un cioccolatino anche per noi?” ha continuato Trappy.


Mi conoscete, vero? Voglio così tanto bene ai miei bocconcini di grana, che non potrei dirgli di no per nessun formaggino al mondo!


E così ci siamo messi al lavoro. La ricerca era su Leonardo da Vinci, in occasione delle celebrazioni per i 500 anni dalla sua morte.... Sapete di chi sto parlando, vero? 

Leonardo da Vinci fu un pittore, un architetto, un ingegnere, uno scienziato, un inventore, un matematico, e tanto altro… Studiando e facendo ricerche insieme ai miei bocconcini di grana ho scoperto tantissime cose che non sapevo su di lui e sulle sue incredibili scoperte e invenzioni: era davvero una mente geniale!


Leggere la sua biografia e scoprire tutte le invenzioni geniali che ci ha lasciato e che ancora oggi continuano a essere presenti nelle nostre vite mi ha fatto frullare i baffi per l’emozione e per la curiosità: chissà cosa si prova ad avere una mente geniale come quella di Leonardo? Cosa inventerei, io, se fossi Leonardo per un giorno?


Questa domanda ha continuato a frullarmi per la testa anche quella sera, e nei giorni seguenti… così tanto, che non ho potuto non rivolgerla anche ai miei parenti! Ad esempio, Trappola inventerebbe un frigorifero direttamente collegato al Caseificio di Topazia, per non rimanere mai senza scorte di formaggio; Tea invece inventerebbe il teletrasporto, per poter viaggiare in ogni angolo del pianeta… E voi, che cosa inventereste se foste Leonardo per un giorno? 


Inviatemi le vostre idee, descrivendole brevemente e aiutandovi, se volete, con un disegno: le raccoglierò tutte e le pubblicherò in un’edizione speciale dell’Eco del Roditore!


Inviare la vostra invenzione è facile come mangiare un pezzettino di formaggio: cliccate qui per iniziare subito! 


Un topoloso saluto dal vostro amico

Geronimo Stilton

 

Commenti

  • Ruby CuorDiNutella
    acqua

    Ruby CuorDiNutella

    Pubblicato il
    16/03/2019

    Non posso, Ger!

  • Ruby CuorDiNutella
    acqua

    Ruby CuorDiNutella

    Pubblicato il
    09/03/2019

    Caro zio Ger, volevo dirti che... Ho una bella invenzione, per farla ho disegnato un oggetto di mio fratello (non dico cosa perché sono stata copiata una volta e non voglio rischiare haha)

  • Ruby CuorDiNutella
    acqua

    Ruby CuorDiNutella

    Pubblicato il
    02/03/2019

    Non ho letto l'articolo, zio Ger, ma volevo dirti che io proverò a scdriverne uno, magari aggiungendo qualcosa ad un'invenzione già realizzata! Aggiungo che, con la mia scuola, ho fatto un progetto su Leonardo Da Vinci, con: - favole - barzellette - un libro su questo genio scritto dagli alunni! Io ho disegnato insieme alla mia BFF Alice CuorFormaggino, ma il nostro disegno è stato macchiato e così ne è stato fatto un altro! Sebbene le prime, le seconde e le terze avessero compiti differenti, siamo stati tutti accomunati dal ballo che abbiamo fatto: il flash mobe de "L'ombelico del mondo" di Jovanotti, basandoci sull'Uomo Vitruviano disegnato da Leonardo! Il centro del cerchio, ovvero il mondo, è l'ombelico dell'uomo perfetto!

Geronimo Stilton World
Geronimo Stilton World