Il Blog di Geronimo

Una giornata stratopica dedicata al pianeta!

23 Aprile 2022


Cari bocconcini di grana, 


sono un topo distrutto, anzi esausto, anzi spolpettizzato! Questa mattina ho trovato a malapena le energie per portare a spasso Spaghetto, il mio cane, dopodiché sono letteralmente crollato sulla poltrona con le zampe all’insù, e non mi sono più rialzato.

Non vi preoccupate, non è successo niente di grave: ho semplicemente accettato un invito di mia sorella Tea senza chiederle di cosa si trattava, e ora… eccomi qui!


Adesso vi racconto…


Ieri mattina ero ancora immerso in sogni di formaggio quando, poco prima dell’alba, lo squillo del telefono mi ha fatto sobbalzare.

Squiiit, per mille mozzarelline! Chi poteva essere? 


Spaghetto, che dormiva tranquillo sul tappeto di fianco al mio letto, si è svegliato in un frullar di baffi, ha afferrato il guinzaglio e ha iniziato ad abbaiare rivolto verso la porta… pensava fosse già il momento di uscire per la nostra passeggiata mattutina!

Nel frattempo io cercavo nel buio l’interruttore della luce, ma ho perso l’equilibrio e sono caduto dal letto, andando a finire con il muso all’insù!

Intanto il telefono continuava a squillare, Spaghetto continuava ad abbaiare, insomma…. una confusione incredibile!


Quando finalmente sono riuscito ad accendere la luce e ho trovato il telefono, per lo spavento sono quasi finito di nuovo per terra. Era Tea, mia sorella: squiiiit, cosa poteva essere successo? 


Non appena ho risposto Tea mi è apparsa in video, in tuta e scarpe da ginnastica e con uno sguardo decisamente furbetto. Strano, molto strano!


“Fratellone, certo che ce ne hai messo di tempo a rispondere!” ha squittito subito. “Non dirmi che stavi ancora dormendo! A volte mi verrebbe da dare ragione a Nonno Torquato… sei proprio un pigrone, Ger! Comunque, mi hanno detto che hai un po’ esagerato con le uova di cioccolato lo scorso weekend… Ma ora ci penso io a rimetterti in forma!! Mettiti tuta e scarpe da ginnastica, ti aspetto qui fuori tra… un minuto! E porta anche Spaghetto, vedrai che si divertirà!” ha esclamato senza darmi il tempo di risponderle.


Per mille formaggini, conoscete bene mia sorella: non è proprio possibile dirle di no!


E così, in un frullar di baffi ho indossato tuta e scarpe da ginnastica, ho messo pettorina e guinzaglio a Spaghetto e sono uscito di casa. Tea mi stava aspettando sulla soglia della porta, e non mi ha nemmeno lasciato il tempo di chiedere cosa stesse succedendo: mi ha messo in testa un caschetto da ciclista, mi ha fatto salire in sella al suo tandem (per l’occasione aveva anche montato un piccolo sidecar per Spaghetto!) e senza troppe spiegazioni ha iniziato a pedalare.


Per mille formaggini, che fatica! Ormai mi conoscete, sono un tipo  - anzi un topo - decisamente poco sportivo, e soprattutto di prima mattina preferirei starmene sotto le coperte a sonnecchiare, anziché in sella ad un tandem a pedalare!

Dopo un’ora di pedalata siamo finalmente arrivati a destinazione: ci trovavamo a Passo Rattonzolo, un bellissimo passo di montagna vicino a Topazia. 

Io ero decisamente ko, ma non ho nemmeno avuto tempo di tirare fiato che Tea mi ha messo nelle zampe guantoni, pinza e sacchi della spazzatura. 


“Ger, non dirmi che ti sei dimenticato che oggi è la Giornata Mondiale della Terra!” ha esclamato quando ha visto la mia espressione stupita. 

“Insieme a Iena ho organizzato una giornata di PLOGGING: correremo tutti insieme nei boschi e sui sentieri di montagna, e raccoglieremo tutti i rifiuti che troveremo sul nostro percorso! Il nostro pianeta è bellissimo e tutti dobbiamo dare una zampa per aiutare a preservarlo e conservarlo: non sei d’accordo anche tu, fratellone?” ha continuato.

In quel momento mi sono guardato intorno e non potevo credere ai miei occhi: c’erano tantissimi roditori come noi, pronti per trascorrere una giornata interamente dedicata a proteggere il nostro pianeta!


E così, mi sono rimboccato le maniche e mi sono dato da fare insieme a Tea, Spaghetto e tutti gli altri roditori.

E ora, anche se sono così stanco che le zampe mi tremano come ricotta fresca, se solo ripenso a quello che abbiamo fatto ieri mi sciolgo come uno stracchino al sole: abbiamo trascorso una bellissima giornata nella natura, e soprattutto ci siamo resi utili per il nostro pianeta!


È andata così bene che io, Tea e Iena abbiamo deciso di organizzare altre giornate come questa, coinvolgendo di volta in volta sempre più roditori: eh sì, perché ognuno di noi può fare qualcosa per contribuire a proteggere la natura e salvaguardare il nostro bellissimo Pianeta, ogni giorno!


E voi, come avete celebrato la Giornata Mondiale della Terra? 

Scrivetemelo nei commenti o, se vi va, inviatemi un articolo dell’Eco del Roditore in cui raccontate i piccoli gesti quotidiani con cui proteggete la natura: non sto nella pelliccia per la curiosità!


Un topoloso saluto dal vostro amico

Geronimo Stilton

Commenti

  • Juny
    palude

    Juny

    Pubblicato il
    01/05/2022

    STRATOPIC

  • Lucy Roberts
    acqua

    Lucy Roberts

    Pubblicato il
    26/04/2022

    S
    ST
    STR
    STRA
    STRAT
    STRATO
    STRATOP
    STRATOPI
    STRATOPIC
    STRATOPICO
    STRATOPIC
    STRATOPI
    STRATOP
    STRATO
    STRAT
    STRA
    STR
    ST
    S

  • Emmi12
    bosco

    Emmi12

    Pubblicato il
    25/04/2022

    Che bell' articolo

  • Topo In Camper
    campagna

    Topo In Camper

    Pubblicato il
    24/04/2022

    Ciao Ger! Io purtroppo non ho celebrato la giornata della Terra perché sono troppo preso dagli impegni scolastici (la prossima settimana ho 3 verifiche in 3 giorni consecutivi) però andiamo anche in gita!! Ora ti mando l'articolo!! Spero che lo pubblicherai sul Topoblog.

  • stecchina
    acqua

    stecchina

    Pubblicato il
    23/04/2022

    Sai Ger, potresti fare un libro con tutti gli articoli che posti!
    Sarebbe bello!

  • stecchina
    acqua

    stecchina

    Pubblicato il
    23/04/2022

    Bravi, concordo con Tea!!

  • stecchina
    acqua

    stecchina

    Pubblicato il
    23/04/2022

    Io avevo già inviato un'articolo simile, ma sull'acqua!

Geronimo Stilton World
Geronimo Stilton World