Il Blog di Geronimo

Le vostre idee in un'edizione speciale dell'Eco del Roditore!

31 Gennaio 2019


Cari bocconcini di grana, 


quando ho aperto le finestre questa mattina sono rimasto a bocca aperta per lo stupore: fuori era tutto, ma proprio tutto, coperto di neve! Era come se durante la notte un velo di ricotta fosse caduto sui tetti delle case, sugli alberi dei viali, sulle strade, sulle colline intorno a Topazia… Squiiit, che spettacolo meraviglioso!

Sapete, cari amici roditori, io adoro l’inverno: trovo che il freddo e la neve portino un’atmosfera davvero magica! Siete d’accordo anche voi? 


C’è solo un problema: sono un tipo, anzi un topo davvero FREDDOLOSO… e anche questa mattina, non appena ho messo il muso fuori dalla finestra, mi sono ritrovato con i baffi congelati e la punta delle orecchie ricoperta di brina!


L’unico rimedio, in questi casi, è indossare tutti, ma proprio tutti i vestiti pesanti che ho in casa!

E così ho iniziato a cercare nel mio armadio: colbacco di pelliccia ecologica, doppia sciarpa di lana, maglia termica, felpa isolante, guantoni da sci, calzamaglia di lana, pantaloni termici, scaldacoda… 


Stavo iniziando a indossarli uno alla volta, quando qualcuno ha suonato alla porta. Ero così soprappensiero che il suono del campanello mi ha fatto trasalire.. ed è così che ho perso l’equilibrio, la calzamaglia mi si è attorcigliata intorno alle zampe, e io sono finito con il sottocoda per aria!

Squiiit, che male!


Dolorante e acciaccato sono andato verso la porta, dove ho trovato il mio bocconcino di grana Benjamin.

“Zio G, va tutto bene? Ho sentito un gran tonfo! Comunque, questa mattina le scuole di Topazia rimarranno chiuse causa neve… allora ho pensato di passare a salutarti! Avrei anche bisogno di un tuo consiglio…” ha squittito non appena ho aperto la porta.


Mi conoscete, amici roditori: quando il mio bocconcino di grana ha bisogno di me, io non mi tiro mai indietro!

E così, ho messo in tavola i suoi biscotti preferiti e mi sono messo all’ascolto. 


“Sai, Zio G, quest’anno a scuola abbiamo deciso di festeggiare il Carnevale in modo alternativo… la maestra Topitilla ci ha chiesto di pensare a delle idee ecologiche per creare i nostri costumi e gli addobbi di carnevale. Solo che non riesco a farmi venire in mente nulla... forse tu puoi aiutarmi, zio G?” ha esordito Benjamin.


Per mille mozzarelline, quella della maestra Topitilla era davvero un’idea con i baffi e i controbaffi: il nostro pianeta è la cosa più importante che abbiamo, e con i più piccoli gesti possiamo fare la differenza… anche a Carnevale! 

Mi è bastato guardarmi intorno in casa per farmi venire le prime idee: un vecchio ombrello nero, ormai tutto rotto, potrebbe diventare un paio di ali da pipistrello… un lenzuolo bucherellato può trasformare un topino in un fantasma, ritagliando un piatto di carta si può ricavare una maschera, uno scatolone di cartone può diventare un’armatura e dei vecchi frammenti di giornali e carta velina possono diventare dei coriandoli!


Io e Benjamin abbiamo iniziato a fantasticare e il tempo è volato… così velocemente, che quando ho guardato l’orologio ho fatto un balzo sulla sedia: ero in super mega ritardo, dovevo correre in ufficio!


Ora eccomi qui all’Eco del Roditore: tra un articolo e l’altro, continuo a pensare a quali idee potrei suggerire a Benjamin per il suo Carnevale ecologico e divertente!

Cosa ne dite di aiutarmi anche voi, mandandomi i vostri suggerimenti? 


Costumi, addobbi o scherzi realizzati utilizzando i materiali che avete già in casa, senza sprecare nulla: mandatemi le vostre idee in un articolo dell’eco del roditore, o un disegno fatto da voi!

Le vostre proposte verranno raccolte in un’edizione tutta speciale dell’Eco del Roditore: stratopico, vero? 


Attenzione, però: avete tempo fino al 20 febbraio per mandarmi le vostre idee!

Aspetto i vostri articoli e i vostri disegni, cari bocconcini di grana!


Un topoloso saluto dal vostro amico

Geronimo Stilton

Commenta anche tu l’articolo

Commenti

  • caccia gatti
    bosco

    caccia gatti

    Pubblicato il
    18/02/2019

    ok

  • Aury162009
    montagna

    Aury162009

    Pubblicato il
    17/02/2019

    Non posso aiutarti perché non mi viene in mente nulla.Però potresti usare dei vestiti vecchi!E buttare giù qualcosa.

  • Topina lancia bri
    montagna

    Topina lancia bri

    Pubblicato il
    13/02/2019

    io per carnevale lafaccio e foto

  • CHIARA12
    acqua

    CHIARA12

    Pubblicato il
    05/02/2019

    ci provo a fare il costume prima del 15 febbraio

  • topaco
    acqua

    topaco

    Pubblicato il
    01/02/2019

    grazie zio g. per l'idea, perche' davvero il nostro pianeta e' importante e la sua salute lo stesso ci provo ciaoooooooooooo

Geronimo Stilton World
Geronimo Stilton World