Il Blog di Geronimo

Il mio amico Verdi

13 Settembre 2022

Carissimi bocconcini di grana,

 

quando accesi la radio, quella mattina, venni avvolto dalle note del Va' pensiero. Chi l’avrebbe mai immaginato che proprio in quei giorni avrei incontrato il grande Giuseppe Verdi, il musicista e compositore più celebrato di tutti i tempi, diventando addirittura... il suo assistente?!

 

Ma cominciamo dall’inizio… Tutto iniziò quando partii per Parma, per assistere a una rappresentazione del Nabucco di Giuseppe Verdi al Teatro Regio, in occasione della Settimana della Lirica. Durante le prove generali dell’opera, inciampai e finii steso a terra con un gran bernoccolo sulla zucca... Ah, che figuraccia felina!

 

Quando riaprii gli occhi, mi ritrovai sì sul palcoscenico, ma il teatro non era più il Regio di Parma, bensì La Scala di Milano... E il roditore burbero che mi stava venendo incontro era proprio lui, il grande Giuseppe Verdi in pelliccia e baffi!

 

Per mille mozzarelle, che cosa stava succedendo?

 

Vi ho incuriosito? Allora non perdete in libreria la mia ultima avventura Il mio amico Verdi. E se siete dei veri appassionati di musica, cliccate qui, scoprirete tutto, ma proprio tutto, sul grande Giuseppe Verdi!

 

Un topoloso abbraccio,

Geronimo Stilton

 

Commenta anche tu l’articolo

Commenti

  • GinnyStilton

    GinnyStilton

    Pubblicato il
    23/09/2022

    3 parole per descriverlo stratopico stratopico stratopico

  • Tippy Stracchinetti
    montagna

    Tippy Stracchinetti

    Pubblicato il
    15/09/2022

    Sembra stratopico! 
    5 stelle, finisce subito nella topolista e nella topocollezione.
    Grazie mille G!

  • Topella ballerina...
    acqua

    Topella ballerina...

    Pubblicato il
    14/09/2022

    Wow, Ger sembra stratopico! 5 stelle al post.
    #primaacommentare

Geronimo Stilton World
Geronimo Stilton World