Il Blog di Geronimo

I vostri consigli per scrivere un libro coi baffi

04 Giugno 2018


Ahi, ahi, ahi, che male alla pelliccia! Ahi, ahi, ahi!


Scusate, cari bocconcini di grana, non vi ho nemmeno salutati! 

Mi stavo facendo un impacco alla ricotta fresca e erbe di montagna per rinfrescare un po’ la mia povera pelliccia… 


Sapete, nelle ultime settimane Benjamin e Trappy sono stati impegnatissimi a scuola: tra compiti in classe e interrogazioni di fine anno, i miei bocconcini di grana non hanno avuto un momento libero!


In realtà anche per me sono state settimane davvero intense! Presentazioni di libri, interviste, inaugurazioni… sono arrivato alla fine della settimana con tutti i baffi dritti per lo stress!


E così, ieri mattina ho deciso che ci meritavamo tutti e tre una giornata rilassante al lido di Topazia: l’estate è alle porte, e non c’è modo migliore per festeggiare il suo arrivo di una bella giornata in spiaggia!


In un frullar di baffi ho preparato il borsone: costume, telo da spiaggia, ombrellone, il mio libro preferito (adoro leggere in spiaggia!), crema solare (è importante proteggersi la pelliccia!), un pallone per giocare, un salvagente gonfiabile (non si sa mai!), pinne, infradito… squiiit, non avevo dimenticato nulla! Sono salito in sella alla bicicletta e sono passato a prendere Benjamin e Trappy. I miei bocconcini di grana non stavano nella pelliccia per l’emozione!


Insieme abbiamo trascorso una giornata stratopica: abbiamo giocato a pallone, fatto gare di nuoto, costruito un gigantesco castello di sabbia, conosciuto nuovi amici… 

A un certo punto però è arrivata Tenebrosa Tenebrax (la mia quasi fidanzata), che appena mi ha visto ha fatto un salto alto tre code.


Ciccetto, ma cosa ti è successo? Come mai hai la pelliccia così rossa? E vedessi di che colore hai il muso!! Ma non ti sei messo la crema solare?  Ciccetto, sei rosso come un peperone!” ha esclamato.


Per mille mozzarelline, in effetti era da qualche ora che sentivo un vago bruciore su tutta la pelliccia! All’improvviso mi è venuto un dubbio, e così ho preso il barattolo della crema, ho controllato meglio e… Per mille scamorze affumicate, quella che avevo portato con me non era crema solare: era olio idratante per pellicce stressate!


Squiiiit, che pasticcio! Anzichè proteggermi dal sole, l’olio mi aveva fatto diventare tutto rosso, dalla punta delle orecchie alla punta delle zampe… e ora eccomi qui, con i piedi in una bacinella piena di ghiaccio, un impacco calmante alla camomilla sulla fronte e il ventilatore puntato addosso! 

Questa disavventura, però, non mi ha scoraggiato, anzi: mi ha fatto venire l’ispirazione per un nuovo libro, e mi sono messo subito al lavoro!


A proposito di libri, nelle ultime settimane ho ricevuto i vostri articoli con i consigli per scrivere un top-seller con i baffi e i controbaffi. Squiiiit, nei vostri articoli ho trovato dei consigli utilissimi, da veri topo-scrittori!


Se non state nella pelliccia per la curiosità, continuate a leggere: troverete i vostri articoli alla fine del post!

Se invece vi è già venuta l’ispirazione, correte su Scrivistratopico e inviatemi il vostro topolibro: non vedo l’ora di leggere i vostri racconti!


Il vostro amico

Geronimo Stilton

 

*** 

I consigli di elisetta2006


Ecco a voi i consigli su come scrivere il vostro TOP-O LIBRO! Un TOPolibro al TOP! 

Ciao a tutti! Io sono elisetta2006, e sono ritornata per scrivere questo articolo tutto per voi, soprattutto ai nuovi topini del sito!     

Prima di tutto:    

1/ Utilizzate la fantasia. A volte dovete volare via dal pianeta terra per viaggiare sulle ali della fantasia e rendere il vostro libro S T R A T O P I C O ! 

2/ Fate anche qualche rivista o delle guide. E' importante, infatti, provare il brivido di essere giornalisti, di aggiornare delle novità sul sito perché magari alcuni topini/e sbadati/e non se ne erano accorti/e! Le guide, invece, possono servire ad alcuni topini piccolini o appena arrivati! 

3/ Non giudicate gli altri. Capita che, in alcuni libri, qualcuno possa parlare male dell'altro! Mai e poi mai farlo! L'amicizia non ammette distrazioni! Potete invece, sponsorizzare club o consigliare topini appena arrivati e che non hanno amici, o perché qualcuno li esclude e loro ci rimangono male! 

4/ Evitate gli errori di ortografia. Che siano errori di logica o di grammatica, fanno pur sempre il contenuto del testo! Perciò, prima di pubblicare un qualsiasi libro, controllatelo e, se vi è più facile, istallate un piccolo correttore automatico che renderà stratopico il vostro topolibro, garantito al formaggio! In più, mettete tanto testo e immagini bellissime!   

E voi, lettori, se un libro non vi piace, non commentatelo! Sarebbe meglio, così lo scrittore non ci rimane male!   

Spero che i miei consigli vi siano serviti!   

CIAOOOOOOOOOOOOO!!!!!!


*** 

I consigli di Luna Potter

5 consigli per scrivere un topolibro coi baffi! 

1) Avere un quadernino dove appuntarsi le varie idee che passano per la mente anche improvvisamente;

2) Documentarsi prima di scrivere qualsiasi cosa altrimenti si rischia di scrivere qualcosa (per esempio un nome) che non sia giusto;

3) Non bisogna correre perchè ogni topolibro ha il suo tempo per essere scritto e così facendo si possono anche evitare alcuni errori grammaticali;

4) Prima di schiacciare il tasto "ho finito" bisogna sempre ricontrollare ciò che si è scritto magari anche aggiungendo qualcosa;

5) Divertirsi! Perchè il bello del topolibro è quando lo scrivi e viaggi attraverso tantissime storie da te immaginate.

BUONA SCRITTURA!!!


***

I consigli Minako Aino

Le 5 regole d'oro per scrivere un topolibro!  

1) La grammatica: Quando scriviamo un racconto è molto importante che chi lo legga capisca a fondo ciò che stiamo dicendo. Per questo motivo, è fondamentale l'uso corretto della grammatica. 

2) Il genere: Ci sono moltissime tipologie di libri: dalla storia Fantasy, al racconto dell'orrore... Quando scriviamo un libro è importante decidere quale di queste tipologie tratteremo nella nostra storia. 

3) Le idee: Prima di scrivere un libro occorre avere bene in mente ciò di cui vogliamo parlare all'interno di esso. Può essere utile la stesura di una scaletta, in cui elencheremo i punti base del racconto. 

4) I personaggi: I personaggi sono quelli che ci accompagneranno per tutta la storia. Quindi è opportuno conferire loro una corretta caratterizzazione della loro personalità e delle loro azioni. 

5) La pazienza: Infine l'ultima regola, che è anche la più importante di tutte. Quando scriviamo un libro dobbiamo avere molta pazienza, affinché il risultato che ciò che scriviamo sia proprio ciò che volevamo. Quindi, non abbiate fretta e prendetevi tutto il tempo necessario al compimento dell'opera.


***

I consigli di Topopapugo

Come si scrive un topolibro perfetto? I consigli di Caty 

Tutti noi topini ci siamo sempre chiesti: "come si scrive il topolibro perfetto?"

Ebbene, oggi vi voglio dare 3 consigli su come scrivere un bel topolibro! 

1) Non copiate! Le idee devono essere vostre, originali da leccarsi i baffi! E poi, Geronimo se ne accorge subito!potete chiedere aiuto, ma siate originali! 

2) Non mettete troppe immagini! Le immagini sono belle, perchè ci fanno avere un’idea della storia che stiamo leggendo, ma troppe non vanno bene! Non fate i furbi come Sally, che mette tante immagini solo per riempire le pagine! 

3) Attenti alla grammatica! Se siete più piccoli, potete chiedere ad un adulto di supervisionare quello che avete scritto, invece, se siete più grandi, rileggete la frase che avete appena scritto: con il cellulare\tablet\computer è più facile sbagliare! 

È tutto per oggi, da Topopapugo (Caty)!

 

Commenti

  • Luna e Stella

    Luna e Stella

    Pubblicato il
    22/06/2018

    Per Topella Cuordiformaggio: Sul computer puoi scrivere senza installare nessuna app! Ma se usi il telefono o il tablet, devi installare Adobe Flash Player! Speriamo che il nostro consiglio ti sia stato utile!

  • Luna e Stella

    Luna e Stella

    Pubblicato il
    21/06/2018

    Ok, è la terza volta che commentiamo! Il motivo? Beh, questo post è stra-mega-bello, come lo sono tutti gli altri! Vogliamo complimentarci (di nuovo!) con  topini e le topette che hanno scritto questi consigli, cioè: Elisetta2006, Luna Potter, Minako Aino e Topopagugo! Bravi!!!! Un applauso! Ciao a tutti e anche a te, zio G!

  • Topella Cuordiformaggio

    Topella Cuordiformaggio

    Pubblicato il
    21/06/2018

    Zio g, sei fantastico, o meglio STRATOPICO!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Topella Cuordiformaggio

    Topella Cuordiformaggio

    Pubblicato il
    21/06/2018

    Ciao a tutti, io sono topella cuordiformaggio e sono appena arrivata nel sito. Complimenti ai topini che hanno scritto queste regoline per scrivere un topolibro. Io non posso scrivere un topolibro perchè non riesco a installare app per scriverlo. Ma spero presto che si trovi una soluzione 

  • Carlysquit-07
    campagna

    Carlysquit-07

    Pubblicato il
    08/06/2018

    Proprio oggi,Lunedi' 4 Giugno, c'e' stata la recita di fine anno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!E la nostra insegnante ci ha regalato un libro sulla Costituzione.....SCRITTO DA TE!!!!!!!!!!!!Purtroppo,pero',quest'anno finisco la QUINTA ELEMENTARE!!!!!!!!!!

  • Luna e Stella

    Luna e Stella

    Pubblicato il
    07/06/2018

    Sono dei consigli stratopici. Noi li abbiamo scritti nel nostro topolibro "A SCUOLA CON BENJAMIN!". Comunque, facciamo i complimenti a tutti voi e anche a te, zio G! Sei stratopico! 🐁🐀📗📗❤❤❤❤❤❤

  • Topirn
    campagna

    Topirn

    Pubblicato il
    07/06/2018

    Forteeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • topaco
    acqua

    topaco

    Pubblicato il
    06/06/2018

    bravissimi tutti i nostri amici che hanno dato ottimi consigli, e grazie zio g. un salutone a tutti 

  • Club Radura Incantata
    bosco

    Club Radura Incantata

    Pubblicato il
    05/06/2018

    Che bello che mi abbiate pubblicato l'articolo, ci ho messo tanto amore, grazie! E brava anche la mia b.f.f. Luny gli altri topini che hanno scritto!

  • Luna e Stella

    Luna e Stella

    Pubblicato il
    04/06/2018

    Complimenti a tutti coloro che hanno scritto questi magnifici consigli! Ma dobbiamo complimentarci anche con te, zio Ger! Saluti formaggiosi a te e a tutti i topolini del sito! In questo momento, però, dobbiamo ringraziare anche Tenebrosa Tenebrax, perché è stata lei a "salvare la pelliccia a Geronimo", dopo aver visto che era tutta rossa!

  • Elisa Pecorini
    bosco

    Elisa Pecorini

    Pubblicato il
    04/06/2018

    li ascolterò.(ottimi!sono ottimi!)

Geronimo Stilton World
Geronimo Stilton World